Recensioni Iphone Apple e Confronto Prezzi Online

Recensione di Apple iPhone 11 Pro: Fotocamere al Top

5
Scelto da Noi Recensione di Apple iPhone 11 Pro:  Fotocamere al Top
9.5 Total Score

1.099,00€ 1.189,00€

Prezzo migliore su: amazon amazon.it
SCEGLI MIGLIOR PREZZO
  • Resistente alla polvere e all'acqua (4 metri fino a 30 minuti, IP68)
  • Sistema a tripla fotocamera da 12MP (ultra-grandangolo, grandangolo e teleobiettivo) con modalità Notte, modalità Ritratto e registrazione video 4K fino a 60 fps

Apple ha abbandonato l’iPhone XS e XS Max per i nuovi iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Questi due nuovi modelli 2019 si collocano nella parte superiore della gamma sopra l’iPhone 11 ‘standard’ e, come suggeriscono i loro nomi, presentano funzionalità aggiuntive per coloro che vogliono davvero il meglio del meglio.

Ma aggiungendo un’etichetta ‘Pro’ il nuovo iPhone 11 Pro si è messo fuori dalla portata della maggior parte degli utenti? Le persone staranno bene con quella tripla disposizione della fotocamera posteriore? E l’iPhone 11 è davvero il miglior smartphone di tutti?

Un design che dividerà

Tre telecamere sul retro del telefono
Resistente all’acqua IP68 (fino a 4 m per 30 minuti)
Nuova opzione di colore verde mezzanotte

Il nuovo iPhone utilizza lo stesso design che si trova nell’iPhone XS – almeno in tutto tranne che nel reparto fotocamere. Ciò significa che utilizza lo stesso display OLED da 5,8 pollici – che è stato migliorato in termini di luminosità e contrasto – e ancora il telaio in acciaio inossidabile lucido con retro in vetro.

Il vetro posteriore è stato temprato per resistere a più colpi, urti, acqua e polvere; tuttavia, è stato modificato per introdurre una nuova sezione della fotocamera e ora ottiene una finitura opaca satinata, quindi non riflette molto.

Il più grande cambiamento di design è l’aggiunta di una terza fotocamera sul retro del dispositivo,  è un telefono che vuole farti sapere che ha tre fotocamere che sporgono dalla custodia e, anziché essere nascoste in un singolo blocco, ognuna ha il suo telaio dell’obiettivo. È certamente un design polarizzante, c’è chi lo ama e chi lo odia.

Mentre l’iPhone 11 ha sei colori tra cui scegliere, l’iPhone 11 Pro ha quattro opzioni di colore. I primi tre – Space Grey, Silver, Gold – sono gli stessi della gamma iPhone XS, mentre il quarto – il nuovo Midnight Green –  che riteniamo il migliore, si presenta come una tonalità scura come una foresta.

Il design ha un aspetto familiare ma nuovo al riguardo. Per gli utenti di iPhone X o iPhone XS la forma e il design sono gli stessi che abbiamo visto negli ultimi due anni. Il testo dell’iPhone è stato perso dalla parte posteriore e il logo, per coloro che prestano attenzione a queste cose, è stato spostato al centro lontano dalla custodia della fotocamera. C’è ancora una porta Lightning, quindi non è diventata troppo “pro” come l’iPad Pro e l’adozione di USB-C. Le griglie degli altoparlanti si trovano su entrambi i lati e i pulsanti del volume e di accensione sono ancora presenti, quindi non preoccuparti di design senza pulsanti come il Vivo NEX 3 e, in una certa misura, il Huawei Mate 30.

back to menu ↑

Display OLED da 5,8 pollici Ora chiamato Super Retina XDR

Mentre l’iPhone 11 Pro presenta lo stesso display dell’XS, a 5,8 pollici, non è lo stesso display e presenta alcuni aggiornamenti considerevoli (anche da notare: è uno schermo leggermente più piccolo di quello che troverai nell’iPhone 11) . C’è ancora il supporto True Tone e un’ampia gamma di colori, ma ora offre fino a 1.200 nits di luminosità di picco, più che sufficiente per la riproduzione di video ad alta gamma dinamica (HDR) e un rapporto di contrasto fino a 2.000.000: 1, che è il doppio di quello di l’iPhone XS.

Ecco perché Apple funziona con il nuovo nome “Super Retina XDR”. Puoi davvero vedere la differenza tra questo modello e i precedenti modelli di iPhone OLED e tutto esplode davvero, che si tratti di una deliziosa grafica di gioco, scene oscure o esplosioni vibranti. Quindi, sia che si guardi un film, ci si ritrova su Netflix o si giochi, questa schermata canta davvero.

Questo passaggio al nuovo display – anche se vale la pena notare che Apple non ha inseguito il vantaggio stabilito da altri per creare un’esperienza senza cornice, a volte coniata come un display a cascata – offre due ulteriori risultati: una durata della batteria migliore perché è molto più efficiente (in combinazione con un nuovo processore) e la perdita di 3D Touch.

A causa della mancanza di supporto da parte degli sviluppatori, Apple aveva già rimosso il 3D Touch dall’iPhone XR, quindi tutti i modelli di iPhone 11 sono passati invece a Haptic Touch. Questo, a breve termine, significa che puoi finalmente fare cose come premere a lungo sull’icona delle impostazioni e scegliere una rete Wi-Fi o un dispositivo Bluetooth in modo rapido e semplice. In uso questo è già stato un punto di svolta, soprattutto quando si tratta di selezionare a quali cuffie Bluetooth connettersi (abbiamo ovviamente diverse cuffie per la corsa).

back to menu ↑

Un enorme miglioramaento dell’audio

Una delle nuove sorprendenti aggiunte a iPhone 11 Pro è l’introduzione dell’audio spaziale. Siamo stati incredibilmente scettici sulla nuova tecnologia durante l’evento di lancio – ma ascoltandola a casa e in viaggio, siamo davvero colpiti. È così bello che non possiamo distinguere tra esso e il supporto appena aggiunto per Dolby Atmos quando è presente come in un film dall’Apple iTunes Store.

La nuova funzionalità, che è ampia a livello di sistema, funziona inducendo le orecchie a credere che il palcoscenico sonoro creato dagli altoparlanti sia molto più grande di quello che è in realtà, e utilizzando l’altoparlante superiore normalmente utilizzato per ascoltare le persone durante una chiamata per amplificare ulteriormente il suono ottieni un’esperienza audio molto più coinvolgente. È davvero intelligente.

Come dispositivo di intrattenimento, che si tratti di guardare un nuovo trailer su YouTube, una clip divertente su Twitter o godersi un gioco su Apple Arcade, l’iPhone 11 è ora diventato leader del settore. Pochi altri hanno speso tempo nella tecnologia degli altoparlanti – se non altro è peggiorato dai tempi d’oro di HTC Boomsound a causa di corpi telefonici più piccoli e meno spazio per posizionare gli altoparlanti.

Un nuovo potente processore significa batteria più lunga
A13 Processore Bionic
Caricabatterie rapido da 18 W incluso nella confezione
Audio spaziale e supporto Dolby Atmos

Un nuovo iPhone di solito significa un nuovo processore. Per il 2019 Apple è passata all’A13 Bionic, un aggiornamento dall’iPhone XS A12 Bionic, il che significa maggiore velocità. Tutto è fluido, si carica velocemente e funziona senza ritardi, ma abbiamo scoperto che è il caso dell’iPhone XS l’anno scorso, quindi il nostro quotidiano non è stato influenzato davvero. Abbiamo appena raggiunto quel punto in cui le prestazioni sono di così alto livello.

Apple non è sola su questo, il continuo miglioramento della velocità e delle prestazioni in tutto il settore ci consente di fare una serie di cose dietro le quinte – come ricucire insieme tutti quei dati fotografici, piuttosto che caricare semplicemente Facebook più velocemente – ma sospettiamo che il con il passare degli anni le esigenze delle app diventeranno il nuovo hardware a loro disposizione. In conclusione: se ti aspettavi che i tuoi giochi si caricassero più velocemente, probabilmente non te ne accorgerai.

Quello che noterai è una durata della batteria notevolmente migliorata. In una serie di test, quando si gioca, si riprendono video e usi generali mentre si è in viaggio per le riunioni di Londra, l’iPhone 11 Pro ha più che sufficiente succo per durare la giornata e poi alcuni.

A volte siamo arrivati ​​alle 17:00 e siamo ancora rimasti al 60%, anche dopo quello che avremmo chiamato un uso intenso. A quel punto il nostro iPhone XS sarebbe stato di solito al 30% e l’ansia nervosa si sarebbe insinuata.

Un altro nuovo componente hardware degno di nota è il nuovo chip U1, che utilizza la tecnologia a banda ultra larga per la consapevolezza dello spazio. Ciò dovrebbe significare che funzionalità come AirDrop diventano ancora migliori, con suggerimenti consapevoli della direzione. Al momento, tuttavia, è limitato a iPhone 11 e iPhone 11 Pro piuttosto che ai modelli precedenti, ma offre un sacco di potenziali in futuro. Man mano che il caso d’uso cresce, saremo sicuri di rivisitare questa funzione in futuro.

C’è anche una ricarica rapida, come si trova nell’iPhone XS, ma questa volta Apple include effettivamente un caricabatterie da 18 W nella confezione, quindi puoi godertelo senza dover andare a comprare un caricabatterie aggiuntivo.

back to menu ↑

Cosa manca all’iPhone 11 Pro

5G
Nessuna ricarica inversa
Tuttavia, ciò che non è incluso in iPhone 11 Pro è la ricarica wireless bilaterale o inversa, che ti permetterebbe di caricare i tuoi AirPods o Apple Watch posizionandoli sul retro del dispositivo – qualcosa che i concorrenti Apple, come Huawei e Samsung , offerta in vari dispositivi.

Un’altra deludente esclusione dalla scheda tecnica è la connettività 5G. È qualcosa che probabilmente le reti speravano, considerando che altri produttori sono già lì. Potrebbe non sembrare “Pro” come suggerisce il nome, ma crediamo che succederà con l’iPhone 12.

 

back to menu ↑

Fotografia, fotografia, Fotografia!

Sistema a tripla fotocamera
Nuovo obiettivo ultra grandangolare aggiunto
Modalità notturna
Anche la fotocamera frontale è stata aggiornata
Se ti piace la fotografia, allora Apple ha il suo obiettivo di impressionarti. L’iPhone 11 Pro dispone di tre fotocamere sul retro per offrire un pacchetto completo. Ora hai una fotocamera da 12 megapixel a larghezza normale (equivalente a 26 mm), uno zoom da 12 megapixel 2x (equivalente a 52 mm) e un obiettivo ultra grandangolare da 12 megapixel (equivalente a 13 mm) sul retro.

La qualità delle nuove fotocamere è superba. Mentre i sensori sono gli stessi per l’ampio e il teleobiettivo che abbiamo visto in precedenza sull’iPhone XS, il nuovo obiettivo ultra-wide ti consente di ottenere molto di più dell’immagine: è la cosa che distingue davvero le fotocamere dal iPhone standard 11.

L’app della fotocamera è stata adattata per mostrarti in ogni momento cosa potresti scattare se passi al nuovo obiettivo e, come la possibilità di passare dall’ampio allo zoom in precedenza, l’esperienza è ora aperta per includere l’ultra-largo , pure. Una delle riprese più belle è che la modalità Ritratto non deve più essere così ravvicinata.

Le immagini sono nitide e nitide con molti dettagli. È davvero molto, molto meglio dell’iPhone XS e degli iPhone che l’hanno preceduto.

Apple ha anche introdotto la modalità notturna, presumibilmente in risposta ai successi che Google ha avuto con la sua funzione Night Sight, e il sistema funziona utilizzando software intelligenti per capire che stai scattando una foto di notte e cerca di compensare di conseguenza.

Numerosi test dimostrano che se riesci a stare fermo, fotografa qualcosa che non si muove troppo e ha almeno un po ‘di luce presente – non funzionerà nel buio più completo, ma poi nessuna fotocamera lo farà – allora sarai più che felice con i risultati.

Qual è forse la cosa più determinante della modalità notturna è che è tutto automatico. Determina quando ne hai bisogno e per quanto tempo, lasciandoti concentrare sullo scatto della foto. Se l’iPhone 11 Pro pensa di non averne bisogno, non si accende e questa è un’esperienza molto diversa dalla modalità notturna su altri dispositivi.

Guarda l’esempio di seguito, scattato con la Modalità notturna disattivata nell’oscurità vicino al campo, quindi fai clic sull’immagine successiva per vederlo acceso e quanto sia drammatica la differenza.

Siamo davvero soddisfatti dei risultati. Se ti piace fare foto a cena o in un bar, o dovunque la luce sia scarsa, non puoi chiedere di meglio. L’unico problema è che non funziona sull’obiettivo ultra grandangolare.

Sul lato video, è possibile scattare fino a 4K 60fps con supporto HDR; iOS 13 introduzione nuove funzionalità di editing video; e Apple è arrivata persino a introdurre un nuovo font, chiamato SF Camera, in particolare per l’app della fotocamera.

back to menu ↑

Verdetto

L’iPhone 11 Pro si appoggia sulle sue fotocamere per impressionare davvero, l’aggiunta di quell’obiettivo ultra-largo che rende un sistema triplo superbo e versatile. Lo schermo è anche migliore del precedente modello XS e troviamo le dimensioni di questo Pro molto più sensibile rispetto all’ultra-massiccio Pro Max.

Tuttavia, c’è un argomento secondo cui l’intera vendita ‘pro’ non sarà per tutti; la fotocamera aggiuntiva aggiunge ingombro e non tutti apprezzeranno il design, mentre l’iPhone 11 “standard” sarà più che sufficiente per soddisfare le esigenze della maggior parte delle persone.

Alla fine, se vuoi avere il meglio che Apple fa, allora scegli iPhone 11 Pro. È elegante (soprattutto nella finitura Midnight Green), ricco di funzionalità, la durata della batteria è eccezionale e lo schermo incredibile.

Apple iPhone 11 Pro (64GB) - Verde Notte, Apple Computer

Prezzo: 1.099,00
di febbraio 17, 2020 7:22 am  
COMPRA SUBITO
Amazon.it
Notifica Diminuzione Prezzo

Storia Prezzi

Statistiche

Prezzo Corrente 1.099,00€ febbraio 17, 2020
Prezzo Più Alto 1.099,00€ febbraio 13, 2020
Prezzo Più Basso 1.099,00€ febbraio 13, 2020
Da febbraio 13, 2020

Ultima modifica prezzo

1.099,00€ febbraio 13, 2020

Apple iPhone 11 Pro Max (256GB) - Verde Notte, Apple Computer

Prezzo: 1.399,00
di febbraio 17, 2020 7:22 am  
COMPRA SUBITO
Amazon.it
Notifica Diminuzione Prezzo

Storia Prezzi

Statistiche

Prezzo Corrente 1.399,00€ febbraio 17, 2020
Prezzo Più Alto 1.459,00€ febbraio 13, 2020
Prezzo Più Basso 1.399,00€ febbraio 14, 2020
Da febbraio 13, 2020

Ultima modifica prezzo

1.399,00€ febbraio 17, 2020
1.449,00€ febbraio 16, 2020
1.399,00€ febbraio 14, 2020
1.459,00€ febbraio 13, 2020
9.5 Total Score
Iphone 11 Pro

Analisi dettagliata di tutte le nuove caratteristiche dello smartphone Iphone 11 Pro

Display
9
Design
8.5
Batteria
7
Fotocamera
8.5
Prezzo
7.5
Aggiungi la Tua Recensione

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un Commento

Il Tuo Voto Totale