Scelto da Noi Recensione Oneplus 9 Pro – Smartphone Android

Recensione Oneplus 9 Pro – Smartphone Android

Deal Score+1

858,00€ 919,00€

Best deal on: amazon amazon.it
SCEGLI MIGLIOR PREZZO
Set Lowest Price Alert
×
Notify me, when price drops
Lowest price Product: OnePlus 9 Pro 5G con Hasselblad Camera per Smartphone - Morning Mist 8GB RAM + 128GB - 2 anni di garanzia - 858,00€
Price history
×
Price history for OnePlus 9 Pro 5G con Hasselblad Camera per Smartphone - Morning Mist 8GB RAM + 128GB - 2 anni di garanzia
Latest updates:
  • 858,00€ -
  • 858,08€ -
  • 858,00€ -
  • 870,43€ -
  • 858,00€ -
  • 832,46€ -
  • 858,00€ -
  • 853,00€ -
Since:
  • Highest Price: 906,39€ -
  • Lowest Price: 799,00€ -
1

Dopo una lunga campagna pubblicitaria, OnePlus ha finalmente rivelato il suo telefono di punta per il 2021: Il OnePlus 9 Pro. Questo è il telefono più costoso di OnePlus finora mai costruito, ma la società ritiene anche che sia il primo dispositivo a rappresentare davvero un fiore all’occhiello per il marchio.

OnePlus ha raddoppiato la tecnologia del 9 Pro per renderlo un solido concorrente dell’élite del settore. Ciò include il sistema di fotocamere più ambizioso mai realizzato in collaborazione con il produttore di fotocamere di fascia alta Hasselblad.


Informazioni sulla recensione: abbiamo testato OnePlus 9 Pro per una settimana. Il telefono testato aveva installato Android 11 con la patch di sicurezza 2021 e OxygenOS 11.2. 

Cosa devi sapere su OnePlus 9 Pro

OnePlus 9 Pro è un “dispositivo premium a pacchetto completo”, grazie agli investimenti dell’azienda nella tecnologia delle fotocamere e al suo impegno nell’offrire un telefono con il miglior display, software e prezzo sul mercato.
Dato l’aumento del prezzo – una tendenza continua per OnePlus – il telefono ora compete direttamente con Samsung Galaxy S21 e iPhone 12.
In effetti, OnePlus non ha nascosto di prendere di mira questi dispositivi premium con OnePlus 9 Pro.
da questo nuovo smartphone emerge come OnePlus non è più interessata alla fascia bassa e media del mercato smartphone, ma punta direttamente a confrontarsi con i grandi del settore. 

OnePlus 9 Pro segna un ritorno alla forma. OnePlus ha mantenuto per lo più una cadenza di rilascio costante negli ultimi anni con la sua serie numerata in arrivo in primavera e un modello successivo a “T” che apparirà più tardi in autunno. Inoltre, esiste generalmente un modello economico, come OnePlus 9 di quest’anno, a cui si aggiunge una variante “Pro” più costosa e di fascia alta. Non c’era OnePlus 8T Pro lo scorso autunno, solo il deludente OnePlus 8T. Pertanto, è passato un anno intero da quando la società ha offerto un vero telefono in anteprima.

OnePlus 9 Pro è venduto in due configurazioni di memoria: 8 GB di RAM con 128 GB di spazio di archiviazione o 12 GB di RAM con 256 GB di spazio di archiviazione per $ 100 in più. OnePlus offre il telefono in tre colorazioni, anche se la disponibilità dipenderà dal mercato. Negli Stati Uniti i colori sono Morning Mist e Pine Green, mentre il modello Stellar Black sarà offerto insieme agli altri nei mercati globali.

Parlando di mercati, OnePlus venderà il telefono in paesi selezionati in tutto il mondo. Raggiungerà gli Stati Uniti e il Canada in Nord America, la maggior parte dei paesi europei, insieme a Cina e India.

Queste sono le informazioni di base, ma ora entriamo nello specifico del prodotto. 

Last update was on:

 

Il Design: un ritorno alle origini

“Burdenless design” è il discorso di marketing di OnePlus per l’aspetto accattivante del 9 Pro. Due pannelli in vetro curvo 3D (entrambi Gorilla Glass 5) racchiudono un sottile telaio in alluminio. Le curve sono delicate e il vetro si accoppia perfettamente con il metallo lungo le cuciture. Al tatto offre una sensazione veramente confortevole. Avremmo preferito vedere l’ultimo standard dei vetri Gorilla Glass, dato che il OnePlus 9 Pro viene venduto a un prezzo molto simile di quello del Galaxy S21 Plus, avrebbero potuto utilizzare lo stesso vetro.

Il telaio stesso ha uno spessore di 2,2 mm lungo i binari laterali e si allarga fino a quasi l’intero spessore di 8,7 mm alle estremità superiore e inferiore. Il vetro liscio come la seta significa che OnePlus 9 Pro è incredibilmente scivoloso. Consigliamo vivamente di utilizzare una custodia per proteggere il telefono. Di seguito Potete trovare qui la selezione delle migliori custodie e pellicole protettive di OnePlus 9 Pro. 


La colorazione Morning Mist è stupenda: passa dal quasi nero sul bordo inferiore al quasi bianco sul bordo superiore con una finitura a specchio che rivaleggia con il bell’aspetto dello straordinario Oppo Find X3 Pro.  Veramente un tocco in più per questo smartphone che ha anche tenuto sotto controllo il design della fotocamera. Il modulo è ancora abbastanza grande, ma non sporge dal vetro posteriore tanto quanto, ad esempio, il modulo fotocamera del Samsung Galaxy S21 Ultra. Inoltre, la disposizione delle lenti è di buon gusto, semplice ma funzionale.

 

Il design di OnePlus 9 Pro vede il marchio tornare alle sue radici nel miglior modo possibile.

OnePlus ha riportato molti degli altri elementi di design del telefono delle generazioni precedenti. Ad esempio, il cursore di avviso è presente con un interruttore che semplifica la regolazione da silenzioso a vibrazione a suoneria attivata. Il pulsante di blocco / accensione dello schermo si trova appena sotto l’interruttore sul bordo destro del telefono. Troverai l’interruttore del volume che sfiora il bordo sinistro. Entrambi questi pulsanti hanno un feedback eccellente. Una porta USB-C è centrata sul bordo inferiore vicino al reparto della scheda SIM a sinistra e all’altoparlante rivolto verso il basso a destra. Non c’è spazio di archiviazione espandibile e nessun jack per cuffie.

 

Per quanto riguarda il suono, la parte in alto dell’auricolare funziona insieme all’altoparlante montato in basso per produrre un effetto stereo. Il suono proveniente da questi due altoparlanti è un po ‘sbilanciato, con più volume che esce dall’altoparlante basso. Questo è comune per questo tipo di disposizione dei diffusori. A causa della sua posizione, è anche facile attutire il suono coprendo accidentalmente l’altoparlante inferiore quando tenuto in posizione orizzontale. 

Il lettore di impronte digitali in-display è posizionato troppo in basso sul telefono; è proprio alla fine sul bordo inferiore. Questo lo rende a volte difficile da raggiungere. Impostare il lettore d’importe è un gioco da ragazzi e risponde veramente ala perfezione, è davvero veloce e preciso quando si sblocca il telefono. È disponibile anche lo sblocco facciale standard basato sulla fotocamera, anche se  il lettore di impronte digitali in-display è il più veloce e affidabile.

Display: tutto ciò di cui hai bisogno

Proporzioni Display 20,1: 9, frequenza di aggiornamento 120Hz

OnePlus ha riempito il “Fluid Display 2.0” di 9 Pro con tanta tecnologia. Per iniziare, il pannello da 6,7 ​​pollici si basa sull’illuminazione LTPO AMOLED. Ciò consente prestazioni più efficienti grazie alle temperature più basse. Lo schermo emette una luminosità massima di 1.300 nit, supporta HDR10 + e presenta una micro-curva lungo i bordi con una protezione avanzata contro i tocchi accidentali. Affrontiamo prima quest’ultimo punto. La curva è assolutamente ridotta rispetto a OnePlus 7 Pro e 8 Pro, il che lo rende molto meglio per la digitazione e il rifiuto di tocchi accidentali.

Poi c’è la velocità. La tecnologia LTPO consente al display di variare da una frequenza di aggiornamento di 1Hz fino a 120Hz, a seconda del contenuto che stai guardando. Ciò consente allo schermo di ridimensionare ulteriormente l’utilizzo di energia. OnePlus afferma che il suo schermo con frequenza di aggiornamento variabile assorbe la metà della potenza di un pannello a 120 Hz a tempo pieno. Puoi anche bloccare la frequenza di aggiornamento allo standard 60Hz, se lo desideri. L’impostazione a 60 Hz è statica o non variabile. È ovviamente visibile quando si scorre su e giù in app come Twitter o YouTube. Lo scorrimento balbetta piuttosto che scorrere senza intoppi come fa con l’impostazione 120Hz.

Oltre all’elevata frequenza di aggiornamento, lo schermo include una frequenza di risposta di 360Hz, che OnePlus chiama Hyper Touch. Fondamentalmente significa che il telefono è molto meglio per i giochi e OnePlus ha ottenuto quattro titoli per supportare il massimo tasso di risposta al lancio, tra cui PUBG Mobile e Call of Duty: Mobile.


Il dispositivo è impostato su 120 Hz con risoluzione Full HD e colpisce davvero. È incredibilmente fluido durante lo scorrimento o la panoramica di siti web o altri contenuti. La luminosità è eccellente, i colori sono perfetti e la temperatura del display è impostata con precisione. Con la risoluzione impostata sulla piena risoluzione QHD + e il frame rate massimo, è semplicemente sbalorditivo, anche se ha un impatto significativo sulla durata della batteria.

abbiamo provato alcuni video ad alta risoluzione e diversi giochi e siamo rimasti impressionato. Rispetto agli ottimi display presenti sui Samsung Galaxy S21 Ultra e Xiaomi Mi 11, OnePlus 9 Pro può assolutamente reggere il confronto.

Infine, si hanno un sacco di opzioni per la regolazione dello schermo: Oltre ai filtri della luce blu, puoi impostare effetti di colore, livellamento della grafica animata per i giochi, modalità di lettura, modalità scura, nonché le impostazioni di visualizzazione ambientale o sempre attiva.

Il display di OnePlus 9 Pro offre tutto ciò che ci si aspetta da un telefono Android top di gamma.

Qualcomm Snapdragon 888
Adreno 660
RAM LPDDR5 da 8 GB / 12 GB
Archiviazione da 128 GB / 256 GB

OnePlus si è assicurato che il 9 Pro avesse tutta la potenza di cui hai bisogno, indipendentemente da come intendi utilizzare il telefono. Che tu sia un esperto di social media, un fanatico di YouTube o un guru dei giochi, OnePlus 9 Pro ti offre la perfezione assoluta.

Con un processore Snapdragon 888 a bordo e 8 GB o 12 GB di RAM, sei pronto per gestire tutto ciò che il tuo uso quotidiano potrebbe richiedere al telefono. Anche con le prestazioni dello schermo al massimo, il telefono ha svolto le attività quotidiane con facilità. Non abbiamo riscontrato bug o rallentamenti. Il multitasking non ha influito negativamente sulle prestazioni, anche con uno streaming pesante attivo. OnePlus 9 Pro si comporta come un campione.

Il telefono ha gestito il confronto come ci aspettavamo, vale a dire che ha battuto facilmente la maggior parte degli altri telefoni sul mercato. Gli unici dispositivi che possono competere OnePlus 9 Pro in poche corse sono stati altri telefoni con lo stesso processore. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, il 9 Pro era alla pari con qualsiasi altra ammiraglia alimentata da Snapdragon 888.

OnePlus 9 Pro ha anche un’altra tecnologia incentrata sui giochi e integrata per placare i giocatori mobile. Cool Play è il sistema di gestione del calore di OnePlus. Il 9 Pro ha una camera di vapore allargata, fogli di grafite più spessi e una lamina di rame più grande per aiutare a mantenere bassa la temperatura durante il gioco. Poi c’è la modalità di gioco Pro, che blocca le notifiche da app, chiamate e altre distrazioni in modo da poter giocare senza interruzioni. Abbiamo provato Asphalt 9 e ho provato Fortnite e siamo rimasti impressionati dalle prestazioni. I frame rate erano eccellenti, l’azione è stata fluida e la reattività del telefono è stata di prim’ordine. OnePlus 9 Pro può essere considerato uno dei migliori telefoni da gioco in circolazione.

OnePlus 9 Pro si comporta come un campione.

Poi c’è la storia del 5G, che è un po’ contraddittoria: OnePlus afferma che il 9 Pro viene fornito con più bande 5G di quasi tutti gli altri telefoni sul mercato. Potrebbe essere vero, ma il suo supporto per il 5G non è uniforme in tutti i Paesi.

Con la Batteria Meglio Andarci Piano
OnePlus afferma di avere un ottima durata della batteria con il 9 Pro, ma non ne siamo così sicuri. L’azienda ha trasferito la configurazione della batteria da OnePlus 8T, il che significa che ci sono due celle da 2.250 mAh all’interno del telefono per un totale di 4.500 mAh. È una batteria di buone dimensioni per questa classe di telefoni. Nessuna lamentela da fare. Per impostazione predefinita, il telefono è impostato sulla modalità dinamica a 120 Hz con risoluzione Full HD +. Abbiamo principalmente testato il 9 Pro in questo stato predefinito, ma abbiamo anche verificato che il frame rate statico di 60Hz fosse accurato.

Con la configurazione di serie, il telefono riesce a passare un’intera giornata, ma a malapena. Questo è con un uso regolare: messaggi di testo, social network, navigazione, forse qualche fotografia. Giocare con il telefono causa un grave stress sulla batteria. Sembra che tu possa vedere il telefono scendere del 5% alla volta in pochi istanti e se giochi per 30 minuti o più,  il telefono non riesce ad arrivare a fine giornata. Non è eccezionale. Inoltre, se attivi il display sempre attivo, dovresti prepararti a un calo della longevità della batteria.
OnePlus cerca di risolvere i difetti della batteria del 9 Pro aumentando la velocità di ricarica.
Se si ricompone la frequenza dei fotogrammi sull’impostazione statica di 60 Hz, il telefono dura improvvisamente un buon giorno e mezzo. Questa è una buona notizia se sei preoccupato per la durata della batteria. In altre parole, il telefono può farcela ben oltre un giorno, ma devi regolarlo in un cerro modo. Tuttavia, sarebbe utile per il futuro che la durata della batteria con l’impostazione predefinita fosse migliore.

OnePlus tenta di compensare le carenze della batteria con la velocità di ricarica: il telefono supporta Warp Charge 65T e viene fornito con un caricabatterie 65T nella confezione. OnePlus afferma che il telefono può caricarsi dallo 0% al 75% in 20 minuti e dallo 0% al 100% in 29 minuti. dobbiamo dire che sono numeri reali e accurati. Il collegamento del telefono al caricabatterie per pochi minuti si traduce in un veloce aumento della durata della batteria.

Questa impressionante prestazione di ricarica si traduce anche nella ricarica wireless. Il telefono supporta Warp Charge 50 Wireless, che si ricarica a 50 W quando si utilizza il caricabatterie wireless OnePlus. L’utilizzo del supporto di ricarica opzionale (venduto separatamente) vede il telefono accendersi dallo 0% al 70% in 30 minuti e da completamente scarico al 100% di carica in 50 minuti. Ancora una volta, abbiamo verificato e tutti i numeri di One Plus ci sembrano esatti. Questo è solo se hai il caricabatterie wireless OnePlus,  poiché i normali caricabatterie impostano un massimo di 15 W.

Sia che tu stia utilizzando la carica cablata o wireless di OnePlus, se il tuo OnePlus 9 Pro è quasi morto quando torni a casa dal lavoro, caricarlo solo per un po ‘mentre prepari la cena o ti prepari per uscire sarà sufficiente per ottenere tu per il resto della serata. 

Infine, c’è la ricarica wireless inversa che raggiunge i 5W. È lenta, ma, alla pari con altri dispositivi che offrono questa funzionalità, è sufficiente per ricaricare rapidamente un paio di auricolari true wireless o altri accessori.

Last update was on:

Con la Fotocamera siamo al Top

La fotocamera di OnePlus 9 Pro è stata realizzata grazie alla partnership con Hasselblad. Non c’è dubbio che OnePlus stia utilizzando sia il nome Hasselblad che il software per aumentare il gradimento degli utenti per quanto riguarda la fotografia.
Secondo OnePlus, la collaborazione Hasselblad è un progetto pluriennale che va molto più in profondità della semplice applicazione di un logo sul retro del telefono. Durante questo primo anno, le due società stanno lavorando insieme a livello di software. Questo alla fine raggiungerà anche un livello hardware in due o tre anni, afferma OnePlus. Per ora, OnePlus 9 Pro utilizza la calibrazione del colore naturale di Hasselblad per creare colori realistici quando si scatta con l’obiettivo principale. La calibrazione viene applicata a livello di sensore con il software di elaborazione delle immagini di Hasselblad. L’app della fotocamera imita anche il tipico suono di “clic” della fotocamera di Hasselblad, se ti piacciono queste cose.

yIl sensore principale è un Sony IMX789 personalizzato. Cattura immagini nitide grazie all’obiettivo su chip, alla capacità RAW a 12 bit e al DOL-HDR. Le foto sono ridotte di un fattore da quattro a 12 MP, ma se lo desideri puoi optare per la risoluzione completa di 48 MP. Siamo rimasto molto soddisfatti delle foto che provenivano dall’obiettivo principale. I colori sembrano ricchi, caldi e precisi, la messa a fuoco era nitida e l’esposizione era generalmente perfetta. Ho visto tracce di eccessiva nitidezza in scatti in condizioni di scarsa illuminazione, ma nulla di cui preoccuparsi eccessivamente. Anche le prestazioni HDR avrebbero potuto essere migliori.

OnePlus è andato molto oltre con l’obiettivo ultra grandangolare, che si basa su un sensore Sony IMX766, copiando di fatto l’Oppo Find X3 Pro. Questa fotocamera da 50 MP mette un obiettivo a forma libera da utilizzare con quella che OnePlus chiama una “serie di curve uniche” per raddrizzare la luce in arrivo. Il risultato? Scatti ultra grandangolari privi del 99% di distorsione nei bordi. OnePlus non stava mentendo. Gli scatti ultra grandangolari che ho realizzato erano generalmente privi dell’aspetto distorto che è comune a tali scatti.

Grazie al cielo OnePlus ha deciso di offrire un teleobiettivo competitivo nel sistema di fotocamere del 9 Pro. Non è una bestia aiutata dal periscopio, ma almeno gestisce lo zoom ottico 3,3x di base e lo zoom digitale fino a 30x. Vorrei che catturasse più di 8 MP, ma le prestazioni dello zoom ottico 3,3x sono abbastanza buone. Lo zoom 30x, nel frattempo, è quasi inutile, ma non è certo una sorpresa. OnePlus 9 Pro ha anche una fotocamera monocromatica da 2 MP per migliorare le foto in bianco e nero.

Per quanto riguarda la modalità ritratto, si può notare una solida separazione tra il soggetto e lo sfondo. Mi piace soprattutto l’effetto più morbido nella seconda foto.

La fotocamera selfie da 16 MP fa un buon lavoro. Nel selfie standard qui sotto sono perfettamente a fuoco e ci sono molti dettagli ancora visibili sullo sfondo. Tuttavia, il selfie ritratto mostra troppa sfocatura sullo sfondo e non può essere regolato dalla modalità ritratto. 

Sul fronte video, il 9 Pro può acquisire video fino a 8K a 30 fps e 4K fino a 120 fps, con vari altri frame rate e risoluzioni disponibili per slow motion, hyper-lapse e video standard. I video che abbiamo girato si vedono alla perfezione anche su monitor 4K. Tutto ciò che riguarda il filmato è pulito, accurato in termini di colore, con messa a fuoco nitida e bilanciamento del bianco adeguato. Nel complesso siamo rimasti molto soddisfatto.

La fotocamera OnePlus 9 Pro supera tutti i suoi predecessori.

OnePlus ha fatto un ottimo lavoro nel colmare il divario con i suoi concorrenti. Le sue fotocamere sono tradizionalmente ben al di sotto delle sue affermazioni di marketing. Il 9 Pro supera tutti i suoi predecessori ma non è ancora privo di difetti. I maggiori detrattori sono le prestazioni HDR incerte e un po’ di nitidezza eccessiva. Non rovinano l’esperienza, ma i telefoni concorrenti fanno di meglio.

Per quanto riguarda il colore, è accurato rispetto alle impostazioni del mondo reale in cui sono state scattate le foto. Alcune persone preferiscono vedere foto troppo saturate (tipo Samsung).  Se preferisci vedere un aumento della vivacità del colore, potresti voler cercare altrove. Il rimedio a questo per i professionisti è la modalità RAW a 12 bit che consente ulteriori modifiche a posteriori.


Impostazioni dell’app della fotocamera OnePlus 9 Pro
L’app della fotocamera è per lo più trasferita dall’app Oxygen OS 11 esistente che è già disponibile per altri telefoni OnePlus. Osservatori attenti noteranno che il pulsante di scatto è arancione Hasselblad, anziché il tipico bianco. L’altra grande aggiunta è la modalità Pro, che è stata progettata con Hasselblad e offre agli utenti esperti l’accesso diretto a strumenti come la velocità dell’otturatore, l’apertura, la luminosità e così via. Questo è il modo in cui catturi le foto RAW a 12 bit, se le desideri.

Software: questo Android 11 – OxygenOS 11.2

La skin dell’interfaccia utente di OnePlus, Oxygen OS, è solitamente una delle preferite dai fan. La filosofia dell’azienda è creare esperienze fluide e veloci con il suo software. Sebbene non tutti siano innamorati della OxygenOS 11 basata su Android 11,  riteniamo che sia una buona piattaforma per il telefono. Ad alcuni utenti non è piaciuto il cambiamento dei caratteri di sistema di base da Roboto a OnePlus Sans, ad esempio, così come l’uso rinnovato dello spazio bianco da parte dell’interfaccia utente. Per un utente OnePlus di lunga data, suppongo che questi cambiamenti potrebbero essere stridenti. Se vieni da OnePlus 8, è probabile che tu stia già utilizzando comunque Android 11.

Le cose più interessanti includono il display sempre attivo, l’aspetto pulito, i tocchi semplici e la velocità pura. Puoi personalizzare quasi tutto ciò che riguarda l’interfaccia utente nel modo che più ti si addice. Non esiste praticamente alcun bloatware tranne Netflix che non puoi eliminare, ma solo disabilitare.

Non tutti amano Oxygen OS 11, ma a noi piace.

Se c’è una cosa che vale la pena menzionare, è il nuovo strumento di ottimizzazione della memoria Turbo Boost 3.0. Questo task manager aggiornato è in grado di mantenere il 25% in più di app aperte e in esecuzione in background senza bisogno di metterle in stato di stop. OnePlus ha fatto ciò comprimendo i dati nella RAM e utilizzando parte dello spazio di archiviazione inutilizzato come la RAM. Il risultato non può essere negato. Il telefono gestisce le attività in background in modo più efficiente ed è meno aggressivo nel chiudere le app che potresti voler mantenere in esecuzione.

 

Specifice Tecninche Oneplus 9 Pro

Display 6.7-inch curved LTPO AMOLED
20.1:9 aspect ratio
3,216 x 1,440 at 525ppi
120Hz refresh rate (adaptive)
Processore Qualcomm Snapdragon 888
RAM Min: 8GB LPDDR5
Max: 12GB LPDDR5
Spazio Archiviazione Min: 128 GB UFS 3.1
Massimo: 256 GB UFS 3.1
Nessun supporto di archiviazione esterna
Batteria Batteria da 4.500 mAh
Carica di curvatura 65T
Caricabatterie da 65 W in scatola
Warp Charge 50 Wireless
10 V / 6,5 A, 20 V / 3,25 A.
Uscita: 50 W (con supporto di ricarica prop.)
Porte USB-C 3.1 di prima generazione
Nessun jack per cuffie da 3,5 mm
Nessuno slot per schede microSD
Connettività Supporto 5G
Supporto Wi-Fi 6
2×2 MIMO
Wi-Fi 802.11 a / b / g / n / ac / ax
Supporto NFC
Bluetooth 5.2
Fotocamera Rear:
1) 48MP main (Sony IMX789)
1/1.43-inch sensor
1.12μm/46MP or 2.24μm/12MP
ƒ/1.8, EIS, OIS

2) 50MP ultra-wide (Sony IMX766)
1/1.56-inch sensor
ƒ/2.2

3) 8MP telephoto
1.0μm, ƒ/2.4

4) 2MP monochrome

Front:
– 16MP single (Sony IMX471)
1.0μm with EIS
ƒ/2.4, fixed focus
Video 8K a 30 fps
4K a 30, 60 o 120 fps
Super slow motion a 720p / 480fps o 1080p / 240fps
Time lapse a 1080p / 30fps o 4k / 30fps
Audio Bluetooth 5.2
aptX, aptX HD, LDAC, AAC
Doppi altoparlanti stereo
Dolby Atmos
Sicurezza Classificazione IP68
Sensore di impronte digitali in-display
Sblocco col sorriso (insicuro)
Software Android 11
Oxygen OS 11
Dimensioni e peso Globale:
163.2 x 73.6 x 8.7mm
197g
Colori Morning Mist, Pine Green, Stellar
Black
   
Spacifiche One Plus 9 Pro

 

Conclusioni

OnePlus 9 Pro è il telefono più costoso di sempre dell’azienda, ma ha un prezzo giusto.

Probabilmente Oppo Find X3 Pro ha il miglior design ma OnePlus 9 Pro è molto vicino. I componenti hardware sono davvero interessanti: con i chipset Snapdragon 888 su tutta la linea per i migliori dispositivi Android, le prestazioni sono più o meno le stesse quando si tratta di OnePlus 9 Pro, Galaxy S21 Plus e Ultra, Find X3 Pro e Mi 11. Anche l’esperienza software di OnePlus è un elemento a suo favore. Tuttavia, molti dei suoi concorrenti offrono una migliore durata della batteria.

La fotografia, come spesso accade, è il principale elemento di differenziazione tra i migliori. In questo gruppo, penso che l’iPhone 12 Pro Max e il Galaxy S21 Ultra siano ancora i protagonisti. Detto questo, le prestazioni di OnePlus 9 Pro sono facilmente paragonabili a Find X3 Pro, Galaxy S21 Plus e Mi 11. Ognuno ha pro e contro quando si tratta di fotografia, quindi le preferenze personali sono un fattore importante nel giudizio complessivo.

OnePlus ha fatto un ottimo lavoro con OnePlus 9 Pro e il costo è un prezzo giusto considerando tutto quello che si ottiene. Non è del tutto all’altezza del meglio del meglio, ma è più vicino di quanto OnePlus sia mai stato in passato.

A suo favore, OnePlus 9 Pro gode di un design accattivante, uno dei migliori display su qualsiasi smartphone, prestazioni fluide e un software eccellente. Aggiungi alcune delle ricariche più veloci sul mercato e hai un vincitore. Soprattutto, OnePlus ha fatto passi da gigante con la fotocamera, che è finalmente un’offerta competitiva. Non è il massimo, ma colma in modo significativo il divario tra OnePlus e i suoi concorrenti.

OnePlus ha creato un telefono al top. OnePlus 9 Pro è probabilmente il suo miglior di sempre.La durata della batteria è tra i pochi aspetti negativi del telefono. Alcuni potrebbero anche non essere contenti della scheda microSD mancante, ma 256 GB dovrebbero essere sufficienti per la maggior parte delle persone.

Anche con questi difetti, non c’è dubbio che OnePlus abbia creato un telefono veramente di punta, è il suo miglior progetto da anni e uno che vale la pena considerare anche grazie al prezzo di lancio che è leggermente sotto la media dei top di gamma.


Imposta Allerta di prezzo per i vari modelli Oneplus 9 pro

(t’invieremo una notifica via mail quando il prezzo scende!)

Crea il tuo allarme di prezzo gratis!
Imposta allarme per OnePlus 9 Pro 5G con Hasselblad Camera per Smartphone - Morning Mist 8GB RAM + 128GB - 2 anni di... - 858,00€

Prezzi storici per OnePlus 9 Pro 5G con Hasselblad Camera per Smartphone - Morning Mist 8GB RAM + 128GB - 2 anni di...

Statistiche

Prezzo corrente 858,00€
Prezzo più alto 906,39€
Prezzo più basso 799,00€
Since

Ultimi cambiamenti di prezzo

858,00€
858,08€
858,00€
870,43€
858,00€
  • Tutti i prezzi elencati qui sopra sono in Euro.
  • This product is available at Amazon.it.
  • Su amazon.it puoi acquistare OnePlus 9 Pro 5G con Hasselblad Camera per Smartphone - Morning Mist 8GB RAM + 128GB - 2 anni di garanzia per solo 858,00€
  • Il prezzo più basso di OnePlus 9 Pro 5G con Hasselblad Camera per Smartphone - Pine Green 12GB RAM + 256GB - 2 anni di garanzia è stato trovato su .
9.5 Total Score
Oneplus 9 Pro un telefono al Top!

OnePlus ha unito specifiche e funzionalità in un insieme perfetto che rende il 9 Pro un telefono che punta alla concorrenza con i leader del settore. Vanta un design e un display eccezionali, prestazioni eccellenti e immagini migliorate, ma ha fatto un passo falso con la durata della batteria. Probabilmente è il miglior smartphone di OnePlus da anni che vale la pena considerare anche a 900€.

Display
10
Fotocamera
9
Performance
10
Software
10
Design
9.5
Audio
9
Batteria
8.5
PROS
  • Display fantastico
  • Design accattivante
  • Velocità di ricarica elevate
  • Fotocamera solida
  • Software superbo
CONS
  • Durata della batteria discutibile
Add your review  |  Read reviews and comments

LASCIA UN COMMENTO

Leave a reply

Your total score