Recensione Xiaomi Note 10

7
Scelto da Noi Recensione Xiaomi Note 10
9.5 Total Score

469,00€

Best deal on: amazon amazon.it
SCEGLI MIGLIOR PREZZO
  • Qualità fotografica fantastica
  • Set di telecamere versatile
  • Ottima durata della batteria
  • Jack per cuffie
  • IR Blaster
  • Ricarica veloce

Recensione Xiaomi Mi Note 10, lo Smartphone per Ogni Fotografo

Verdetto veloce

Xiaomi Note 10 è un coltellino svizzero per fotografi. Offre più opzioni ottiche rispetto a qualsiasi altro telefono sul mercato e ha una batteria enorme per farti scattare tutto il giorno.

Xiaomi è una società che mira a offrire prodotti di altissimo valore a prezzi estremamente competitivi. Dai suoi telefoni alle sue valigie, Xiaomi supera i limiti del rapporto qualità-prezzo impegnandosi a un margine di profitto massimo del 5% sull’hardware.

Con Xiaomi Mi Note 10, l’azienda sta di nuovo spingendo i confini di ciò che è possibile in uno smartphone. Con un fattore di forma simile a quello di altri dispositivi, offre diverse specifiche sorprendenti che oggi non troverai su altri smartphone.

Questi cambiamenti sono sufficienti per guadagnare quote di mercato Xiaomi in Europa? Scoprilo nella recensione dello Xiaomi Mi Note 10 di Celularem.

Xiaomi punta sul Mi Note 10 come dispositivo incentrato sulla fotografia. Questo è il primo smartphone a essere fornito con un sensore da 108 MP, che può contenere fino a 27 MP di immagini per una maggiore raccolta della luce. Mette in mostra anche altre quattro fotocamere posteriori, coprendo una varietà di lunghezze focali.

L’altra caratteristica chiave del Mi Note 10 è la sua enorme batteria. Xiaomi è stata in grado di mantenere un’impronta simile ad altri dispositivi, includendo al contempo una batteria da 5.260 mAh di massa in questo dispositivo. Ciò si traduce in una durata della batteria incredibilmente buona, specialmente se abbinato allo Snapdragon 730G a bassa potenza.

Mentre il software Xiaomi è divisivo per molti, il suo potente hardware rende il Mi Note 10 avvincente, soprattutto a un prezzo competitivo.

Xiaomi Mi Note 10 Smartphone, 6 GB RAM + 128 GB ROM, Schermo 3D Curved Amoled 6.47", Penta Camera 108...

469,00
6 new from 469,00€
3 used from 432,68€
Spedizione gratuita
Amazon Amazon.it
Last update was in:

Cosa c’è nella scatola

Cosa c’è nella confezione di Xiaomi Mi Note 10:

  • Mattone di ricarica da 30 W.
  • Cavo da USB-A a USB-C
  • Custodia in TPU grigio scuro
  • Guida Rapida

Xiaomi Mi Note 10 viene fornito con un caricabatterie da 30 W, quindi si ricarica rapidamente, anche con l’enorme batteria.
La mia unità di recensione nera è venuta con una custodia in TPU nera. La versione verde include anche una custodia nera, ma se acquisti il ​​modello bianco otterrai una custodia trasparente.

Non ci sono cuffie incluse.

Design

  • 157,8 x 74,2 x 9,67 mm
  • 208g
  • Telecamera selfie a goccia
  • Bordi curvi
  • Sistema fotocamera Penta da 108 MP
  • Altoparlanti stereo

Xiaomi Mi Note 10 è un telefono ben costruito, con bordi in vetro curvato e una solida cornice in alluminio. Sebbene ben costruito, il design non è incredibilmente interessante. A me sembra un generico dispositivo Honor. Detto questo, oltre alla serie Mi Mix, i telefoni Xiaomi hanno sempre riguardato meraviglie tecniche e software, non design.

Il Mi Note 10 ha un display Full HD + da 6,47 pollici abbastanza grande, che curva attorno ai bordi dello schermo. C’è un piccolo mento nella parte inferiore del display e una tacca a goccia nella parte superiore. Sopra la tacca, troverai un altoparlante e un auricolare nascosti nella cornice.

Il lato destro del telefono ospita tutti i pulsanti. C’è un bilanciere del volume nella parte superiore del lato destro con un pulsante di accensione direttamente sotto di esso. Più in basso, troverai un vassoio per schede SIM. Questo dispositivo non supporta l’espansione microSD.

La parte inferiore del telefono ha una porta USB-C, altoparlanti, un microfono e un jack per cuffie da 3,5 mm. La parte superiore del telefono ha un altro microfono e un blaster IR. Il blaster IR è un’aggiunta gradita dal momento che sono stati quasi completamente sradicati negli smartphone di recente.

Il retro del telefono ha un design pulito, che è sia molto riflettente che un magnete per impronte digitali. Sul lato più a sinistra, troverai cinque telecamere in una linea dritta lungo il bordo. A destra delle telecamere, ci sono quattro diversi flash. Due dei flash sono diffusi mentre gli altri due no. Questo aiuta a dare contorno agli oggetti, in particolare alle facce.

Sebbene ben costruito, il design non è incredibilmente interessante.

Il vetro del display e il retro del telefono sono realizzati in Gorilla Glass 5.

Schermo

  • Display AMOLED da 6,47 pollici
  • 2.340 x 1.080 Risoluzione Full HD +
  • Formato 19,5: 9
  • Certificato HDR10 / HDR +
  • Sensore ottico di impronte digitali in-display, 7 x 9mm

Mi Note 10 utilizza un pannello Full HD + e, come OnePlus 7T, ha un bell’aspetto. Anche questo è un pannello AMOLED, quindi ha neri profondi con un rapporto di contrasto di 400.000: 1. Nei nostri test, questo dispositivo non ha brillato altrettanto brillantemente della concorrenza, con una luminosità di picco di circa 422nits. Sebbene non abbastanza brillante come altri telefoni, il Mi Note 10 era ancora perfettamente leggibile all’esterno. Il display AMOLED aiuta con il contrasto alla luce del giorno diretta.
Il lettore di impronte digitali sullo schermo ha funzionato in modo rapido e preciso durante il mio periodo al telefono. Xiaomi ha anche esteso le dimensioni del lettore riducendo allo stesso tempo lo spessore dell’88%. Il sensore ottico è ora 7 x 9 mm. Il sensore precedente era 7 x 7 mm.

 

Prestazione

  • Qualcomm Snapdragon 730G
  • GPU Adreno 618
  • 6 GB di RAM
  • 128 GB di spazio di archiviazione UFS 2.1

Anche se il Mi Note 10 non utilizza un processore Qualcomm di punta, ha comunque funzionato adeguatamente durante il mio periodo. Lo Snapdragon 730G di Qualcomm è migliorato rispetto al processore Snapdragon 730 standard di Qualcomm, aggiungendo tra l’altro il 15% di prestazioni grafiche migliori.

Nell’uso quotidiano, non ho notato singhiozzi o balbuzie. Il processore è assistito da 6 GB di RAM e 128 GB di memoria, quindi le cose hanno funzionato senza problemi per tutto il tempo in cui l’ho provato.

Lo Xiaomi Mi Note 10 ha funzionato come previsto nei benchmark, eliminando i dispositivi che utilizzano la variante standard Snapdragon 730 come lo Xiaomi Mi 9T.

In 3DMark, il Mi Note 10 ha raggiunto un punteggio di 2.384 e 2.240 in OpenGL e Vulkan, rispettivamente. Questo può essere paragonato allo Xiaomi Mi 9T con Snapdragon 730, che ha ottenuto punteggi di 2.197 e 2.064 negli stessi test. In AnTuTu, il Mi Note 10 aveva un punteggio di 259.773 contro il punteggio di 211.963 sul Mi 9T. In Geekbench, ha ottenuto un punteggio single-core di 2.535 e un punteggio multi-core di 6.821 contro 2.550 e 6.948 sul Mi 9T, che, sorprendentemente, ha vinto in questo test.

Batteria

  • 5,260mAh
  • Ricarica da 30 W.
  • Nessuna ricarica wireless

Xiaomi Mi Note 10 si basa su un’enorme batteria da 5.240 mAh, quindi avrebbe senso che la durata della batteria sia abbastanza grande. Lo Snapdragon 730G è anche molto più efficiente dal punto di vista energetico rispetto al più robusto Snapdragon 855, che aumenta la durata della batteria.
In una giornata media, ho avuto circa sette ore e mezza di screen-on time, il che è molto buono.

In una giornata media, ho avuto circa sette ore e mezza di screen-on time, il che è molto buono. In confronto, OnePlus 7T ha una media di circa cinque ore e mezza. Probabilmente gli unici telefoni che hanno superato la durata della batteria quest’anno sono Huawei P30 Pro e Huawei Mate 30 Pro. Il P30 Pro mi ha fatto guadagnare 10 ore di screen-on.

Il Mi Note 10 è inoltre dotato di un caricabatterie da 30 W ed è stato in grado di caricare al 100% in un’ora e sei minuti. Questo è estremamente veloce. Si è caricato a piena capacità più velocemente rispetto a OnePlus 7T, che utilizza anche un caricabatterie da 30 W.

Camera

  • Standard: 108MP, f / 1.69, OIS
  • 2x teleobiettivo: 12MP, f / 2
  • Teleobiettivo 3,7x: 8 MP, f / 2, OIS
  • Ritaglia 5MP su una teleobiettivo da 3,7x 8MP, Xiaomi afferma che si traduce in uno zoom ottico 5x (ma non è così che funziona l’ottica)
  • Ultra-wide: 12 MP, f / 2.2, 117 gradi FoV
  • Macro: 2 MP, dimensione pixel 1,75 μm
  • Fotocamera selfie a goccia: 16MP, f / 2.0

Il Mi Note 10 ha cinque fotocamere sul retro e una sul davanti. Il sensore da 108 MP standard ha una dimensione del sensore di 1 / 1,33 pollici e una dimensione dei singoli pixel di 0,8 μm. Hanno le stesse dimensioni del sensore Sony IMX586 da 48 MP. Il sensore del Mi Note 10, tuttavia, è un po ‘più grande – 1 / 1,33 pollici rispetto al sensore da 1/2 pollice dell’IMX586, in modo da ottenere una maggiore risoluzione con la stessa qualità per pixel.

Luce scarsa 27mp
Xiaomi Mi Note 10 foto di esempio grandangolare
.6x Wide Anlge
Foto di esempio Xiaomi Mi Note 10 50x
Zoom 50x

La tecnologia di binning dei pixel funziona allo stesso modo dell’IMX586 da 48 MP. Il sensore raggruppa i pixel in gruppi di quattro e quindi prende i dati dai pixel adiacenti per produrre un risultato standard. Ciò consente al telefono di pixel-bin fino a 27MP per prestazioni migliori in condizioni di scarsa illuminazione o di scattare a 108MP, se lo si desidera.

Sotto l’obiettivo principale troverai un teleobiettivo 2x da 12 MP. Questo obiettivo non ha stabilizzazione ottica dell’immagine. L’obiettivo sotto di esso, tuttavia, lo fa.

Xiaomi pubblicizza questo terzo obiettivo come un teleobiettivo ottico 5x, ma non è così. Questo è un teleobiettivo ottico 3,7x su un sensore da 8 MP. Xiaomi esegue quindi un ritaglio digitale per produrre una portata simile a un teleobiettivo 5x, ma non commettere errori, questi non sono la stessa cosa. Indipendentemente dalla portata, l’immagine risultante avrà la stessa distorsione prospettica di uno zoom ottico 3,7x.

Questo è un marketing piuttosto fuorviante da Xiaomi. Mentre la maggior parte dei consumatori non sarà in grado di dire la differenza, questo non è vero zoom ottico 5x, come è stampato sul corpo del dispositivo. C’è un motivo per cui Huawei ha dovuto utilizzare uno speciale meccanismo a prismi nel P30 Pro per trasformare in realtà uno zoom ottico 5x in uno smartphone.

Per quanto riguarda la reale qualità delle immagini, sono sempre stato un fan delle fotocamere Xiaomi. Hanno un bel profilo colore che non è eccessivamente saturo e non si restringe eccessivamente o non ha troppo contrasto.

In buona luce, il Mi Note 10 ha colori e nitidezza fantastici. In condizioni di luce medio-scarsa, non funziona così bene. In queste circostanze si verifica una significativa perdita di dettaglio del colore e le immagini sembrano incredibilmente sbiadite e morbide, specialmente nella modalità 108MP.

Mentre le immagini da 108 MP sembrano fantastiche alla luce del giorno, questo telefono è un case study sul perché è necessario ridimensionare le dimensioni del sensore con megapixel. È vero che questo telefono ha il sensore più grande di uno smartphone oggi, ma quando si suddivide ciascun pixel a soli 0,8 μm, si verifica una significativa perdita di dettagli rispetto a un sensore più grande. Attaccherei personalmente alla modalità 27MP a meno che tu non sia in una situazione estremamente ben illuminata.

L’app della fotocamera stessa è abbastanza semplice, con una giostra a scorrimento in basso per passare da una modalità all’altra. C’è una modalità dedicata da 108 MP, quindi la modalità foto standard eseguirà il bin bin a immagini da 27 MP.

La modalità Ritratto è abbastanza buona, con una bella separazione dello sfondo. Tuttavia, in questa modalità c’è un po ‘di nitidezza eccessiva. Tuttavia, l’immagine è nel complesso piacevole.

La fotocamera selfie è generalmente molto buona. È bello e nitido e sembra più naturale di molte altre fotocamere. Questo sensore è 32MP.

La fotocamera macro dedicata è piuttosto interessante. È solo 2MP, ma penso che Xiaomi abbia capito che non hai bisogno di una folle risoluzione per le macro.

Se vuoi vedere foto a piena risoluzione, controlla la nostra cartella Google Drive o leggi la nostra recensione approfondita della fotocamera qui!

 

Software

Xiaomi Mi Note 10 esegue MIUI 11.0.3.0, basato su Android 9 Pie. Essere sinceri, i produttori devono rilasciare i telefoni sulla versione corrente di Android, senza eccezioni.

Per quanto riguarda l’esperienza, MIUI 11 va bene. Per impostazione predefinita, non esiste un cassetto delle app, il che mi dà sempre fastidio. L’interfaccia ha un’estetica frizzante che mi ricorda i telefoni LG e sembra un po ‘datata. Naturalmente, se non ti piace, puoi sempre installare un programma di avvio.

Xiaomi ha aggiunto una nuova funzionalità di trasferimento dei file chiamata Mi Drop, che è una fregatura piuttosto massiccia dell’AirDrop di Apple. Detto questo, funziona nativamente con i telefoni Oppo e Vivo, il che significa che la potenziale compatibilità è molto più ampia di quella dell’iPhone.

Come pacchetto, MIUI non è eccezionale, ma non sono anche la regione che l’azienda sta prendendo di mira con questo dispositivo. La maggior parte dei dispositivi Xiaomi soffre di pubblicità eccessive per sovvenzionare il dispositivo stesso, e questo è vero anche qui.

Mi Note 10 esegue ancora Android 9 su Mi UI 11. Recentemente sul suo account Weibo ufficiale, Xiaomi ha annunciato che la versione cinese di questo dispositivo, Mi CC9, avrebbe ottenuto Android 10 ad aprile. Xiaomi non ha ancora commentato il Mi Note 10 in particolare, ma speriamo che Android 10 arrivi presto anche su questo telefono.

Audio

  • Jack per cuffie
  • Altoparlante a fondo singolo

Il Mi Note 10 ha un unico altoparlante a basso consumo, che offre un suono meno pieno rispetto agli altoparlanti stereo. Detto questo, produce alcuni alti e alti piacevoli. La fascia alta suona come se stesse per raggiungere il picco ma riesce a resistere, anche al massimo volume.

Sfortunatamente, il basso è quasi inesistente da questo diffusore. Il basso viene facilmente soffocato dai medi e dagli alti e finisce per suonare come un suono di fascia media.

Un jack per cuffie e un blaster IR? Venduto.

Il jack per le cuffie è un vantaggio enorme. La scusa che la maggior parte dei produttori fa per rimuovere il jack è di fare spazio a una batteria più grande, ma Xiaomi ha dimostrato che la scusa è inadeguata. Se Xiaomi può includere una batteria da 5.260 mAh in un fattore di forma così sottile e aggiungere un jack per cuffie, altri produttori possono fare lo stesso.

Rapporto qualità-prezzo

il Mi Note 10 al prezzo attuale è un vero affare, sopratutto in due categorie: fotocamera e batteria. Il telefono compete direttamente con OnePlus 7T, che offre un processore Snapdragon 855+ più potente, un display a 90Hz migliore e un’interfaccia utente che è probabilmente migliore.

D’altra parte, il Mi Note 10 ha un set più versatile di fotocamere e una batteria fenomenale. Ha anche un jack per cuffie e un blaster IR, quindi è più un coltellino svizzero che il 7T. Se stai cercando qualcosa di un po ‘più grande, OnePlus 7T è un’ottima soluzione. Offre un display Quad HD + ad alta risoluzione e una ricarica rapida simile da 30 W.

Se desideri un’opzione ancora più orientata al valore, Pixel 3a e 3a XL sono in vendita in questo momento per $ 100 di sconto, rendendoli rispettivamente solo $ 299 e $ 379. Questi telefoni hanno una durata della batteria eccezionale e la classica esperienza di Google, che è difficile ottenere ovunque tranne un telefono Google di prima parte.

Recensione Xiaomi Mi Note 10: il verdetto

Xiaomi Mi Note 10 è il primo telefono con un sensore da 108 MP e c’è qualcosa da dire per un’azienda che spinge i limiti dell’innovazione. Adoro le fotocamere Xiaomi e penso che Mi Note 10 sia un tuttofare in termini di imaging, ma l’industria nel suo insieme deve smettere di spingere l’errore che più megapixel rendono automaticamente un dispositivo migliore.

In tutte le condizioni di illuminazione tranne quelle perfette, la modalità da 108 MP ha funzionato peggio della modalità da 27 MP con standard. Ciò è stato particolarmente evidente in modalità notturna. Mentre la capacità di scattare in questa risoluzione è piacevole, i consumatori dovrebbero evitare di farsi prendere dalla campagna pubblicitaria che produce. I suoi piccoli pixel non catturano abbastanza luce.

Tuttavia, come pacchetto, lo Xiaomi Mi Note 10 offre molto valore. Se la durata della batteria, la versatilità della fotocamera e gli extra come un jack per cuffie e un blaster IR sono importanti per te, è difficile trovare un dispositivo competitivo a questo prezzo.

Xiaomi Mi Note 10 Smartphone, 6 GB RAM + 128 GB ROM, Schermo 3D Curved Amoled 6.47", Penta Camera 108 MP, 5260 mAh, Aurora Green, Xiaomi

Prezzo: 469,00
al  
COMPRA SUBITO
Amazon.it
Il prezzo è troppo alto? Ti avvertiamo noi quando scende!*

Andamento prezzo

Statistiche

Prezzo corrente 469,00€
Prezzo più alto 558,99€
Prezzo più basso 307,80€
Dal

Ultimi cambiamenti di prezzo

469,00€
473,00€
475,00€
523,73€
557,14€


 

 

 

9.5 Total Score
Xiaomi Note 10

Analisi dettagliata di tutte le nuove caratteristiche dello smartphone Xiaomi Note 10

Display
9.5
Design
9
Batteria
9.5
Fotocamera
10
Prezzo
8.5
PROS
  • Qualità fotografica fantastica
  • Set di telecamere versatile
  • Ottima durata della batteria
  • Jack per cuffie
  • IR Blaster
  • Ricarica veloce
CONS
  • Design generico
  • Software obsoleto
  • Zoom ottico
Add your review

LASCIA UN COMMENTO

Leave a reply

Your total score